Gazzetta – Malcuit chiama Pepè: “Vieni a Napoli: si sta benissimo”

l terzino è infatti uno dei migliori amici dell'attaccante del Lille e sta provando a convincerlo

Come sottolinea l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, nell’affare che dovrebbe portare il bomber ora del Lille, Nicolas Pépé a vestire la magia del Napoli, un ruolo importante potrebbe rivestirlo l’attuale esterno destro del sodalizio campano, Kevin Malcuit. Il terzino è infatti uno dei migliori amici dell’attaccante del Lille e sta provando a convincerlo ad accettare la proposta del Napoli. Sull’attaccante c’è anche l’interesse di diverse squadre inglesi.

L’aspetto più importante è la volontà del giocatore, affascinato dalle sirene della Premier, che hanno le sembianze del Manchester United. Per questo sta facendo pressing di squadra Kevin Malcuit, che il Napoli ha ingaggiato un anno fa proprio dal Lilla, e che è grande amico di Pépé. “Vieni a Napoli: si sta benissimo”, le parole di Malcuit. L’ivoriano si è mostrato interessato a una esperienza italiana ma di non aver ancora deciso. Vedremo se nei prossimi giorni le parti si avvicineranno e magari una telefonata di Ancelotti può avere il suo peso. Di sicuro il Napoli è passato in vantaggio. E il tecnico spinge.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.