Genk, l’ex DS Degraen: “Acquistare Koulibaly fu un rischio, nessuno lo voleva in Francia”

Retroscena interessanti per quanto riguarda l'acquisto e la cessione del difensore senegalese

Esordio in Champions League per il Genk, in casa, contro il Napoli. Partita speciale per Kalidou Koulibaly, che torna dove ha passato due anni con la squadra che gli ha permesso di approdare al Napoli. A scoprirlo, l’ex DS della squadra belga, Dirk Degraen. L’ex dirigente ha parlato ai microfoni di Sky Sport dei retroscena riguardanti l’acquisto e la cessione del centrale difensivo. Ecco quanto evidenziato da IamNaples: “Koulibaly stava retrocendo con il Metz, mi dissero che era molto forte ma nessuno lo voleva in Francia. Lo pagammo ben 1,3 milioni di euro, che per noi erano tanto. Dopo averlo visionato bene, lo acquistammo accettando il rischio. Napoli? Lo vendemmo per 10 milioni, ma la trattativa con De Laurentiis non fu per niente semplice. Ieri abbiamo chiacchierato amichevolmente, e credo che attualmente Kalidou sia uno dei migliori difensori del mondo. Conoscendo il Presidente azzurro non sarà facile per le altre squadre acquistarlo”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.