Goal.com, Agresti: “Inter-Napoli partita spartiacque per entrambe le squadre, non possono fallire”

"Mi aspettavo che Sarri desse una scossa, non si può deresponsabilizzare l'ambiente e la squadra "

Stefano Agresti, direttore di Goal.com, è intervenuto a Radio CRC ed ha rilasciato alcune dichiarazioni.

Dal punto di vista dell’organico non penso la Juventus in questo momento possa riuscire a raggiungere il suo livello massimo. Mancavano Bernardeschi, Cuadrado e Mandzukic ieri sera ma nonostante ciò la Juve è riuscita comunque a vincere. Non ha le risorse in questo momento per fare entrambe le competizioni al massimo livello, ma non ha mai avuto una squadra così attaccata in classifica come il Napoli. Se la squadra di Allegri va avanti in Champions sicuramente può essere un fattore. Inter-Napoli sarà partita complicata dal punto di vista psicologico per entrambe: i nerazzurri non possono perdere perchè potrebbe passare il treno Champions mentre il Napoli deve vincere perchè la Juventus non fallirà in casa con l’Udinese. Non sarà possibile per Spalletti ripetere la partita dell’andata. Mi aspettavo che Sarri desse una scossa, non si può deresponsabilizzare l’ambiente e la squadra in questo modo poiché la Juventus è abituata a questo genere di pressioni.”

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.