GRAFICO – Chievo Verona-Napoli, Ancelotti pensa a sei cambi: verso il riposo Allan e Callejon

Chiriches al centro della difesa, Ounas e Younes sulle fasce, il turnover di Ancelotti

Il Napoli vuole costruire la rimonta contro l’Arsenal a partire dalla gara del Bentegodi. Lo sfizio è rinviare la festa scudetto della Juventus sconfitta a Ferrara dalla Spal contro il Chievo Verona che ricorda agli azzurri una delle prime delusioni della stagione, con il pareggio a reti bianche dell’andata al San Paolo. La matematica potrebbe infliggere anche al Chievo Verona la certezza definitiva della retrocessione, una sconfitta contro il Napoli determinerebbe per gli uomini di Di Carlo l’amarezza dell’infausto verdetto in casa, davanti ai propri tifosi. Ancelotti pensa a sei cambi rispetto all’undici di Londra. In porta ci sarà Meret, sugli esterni bassi dovrebbero tornare Malcuit e Ghoulam con Chiriches e Koulibaly al centro della difesa. L’appoggio di Maksimovic a destra nella costruzione dal basso, l’intuizione delle grandi notti di Champions, è viva nei pensieri di Ancelotti che potrebbe schierare Chiriches al centro, soprattutto se Albiol non dovesse essere pronto per rientrare in campo dopo quasi tre mesi d’assenza (Milan-Napoli dello scorso 26 gennaio è la sua ultima partita). Il difensore spagnolo è rientrato a Napoli in compagnia del Dott. Gabriel Planells della Resport Clinic di Barcellona, dove ha svolto la riabilitazione. Callejon e Allan non si sono mai fermati dopo la sosta, il brasiliano è anche stato in Nazionale, entrambi vanno verso un turno di riposo. Sulle corsie laterali del centrocampo dovrebbero giocare Ounas e Younes con Fabian e Zielinski in mezzo al campo. Insigne ha bisogno di accumulare minuti nelle gambe, crescere di fiducia e condizione, dovrebbe far coppia in attacco con Milik, a cui è stato preferito all’Emirates Stadium Mertens in campo nonostante i fastidi di una lieve influenza. Lorenzo potrebbe essere protagonista di una sorta di staffetta con Verdi che ha recuperato dopo le gare contro Genoa e Arsenal in cui non è andato nemmeno in panchina. “Giocherà Vignato”, ha annunciato Di Carlo, pronto anche a far debuttare un altro giovane della Primavera, il terzino sinistro classe ‘2001 Ndrecka. Ecco il grafico con la probabile formazione del Napoli:

Servizio a cura di Ciro Troise

Grafico di Stefano D’Angelo

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.