GRAFICO FORMAZIONE – Cesena-Napoli, azzurri decimati: spazio ai partenti e ai giovani in un 4-4-2?

Benitez potrebbe lanciare Romano in campo dal 1'

Settimo test per il Napoli di Rafa Benitez. Gli azzurri affronteranno al Manuzzi il Cesena di Pierpaolo Bisoli. Il tecnico spagnolo dovrà fare a meno di gran parte della sua rosa. Sono ben sedici gli assenti impegnati con le rispettive nazionali. Dell’ultima formazione titolare scesa in campo al San Paolo contro il Benfica sono rimasti i soli Mesto e Callejòn. Benitez, dunque, ha scelto di convocare ben 8 ragazzi della Primavera di Saurini: Anastasio, D’Auria Gaetano, Girardi, Guardiglio, Mancini, Prezioso e Romano. Tutti classe ’96. Una cifra da record che poteva anche aumentare se Tutino e Palmiero non fossero stati impegnati con l’Under 18 in Austria. Le tante assenze probabilmente costringeranno l’allenatore del Napoli ad abbandonare momentaneamente il 4-2-3-1 per puntare sul 4-4-2. Quasi automatici gli interpreti del ‘nuovo’ modulo: Rafael difenderà la porta azzurra. Dinanzi al brasiliano agiranno Cannavaro e Britos da centrali, con Gamberini pronto a contendere una maglia da titolare ai due. Mesto e Dossena saranno i due terzini. Per l’esterno sinistro breve (ri)apparizione in azzurro, dopo essere stato escluso contro il Benfica. Stesso discorso per Donadel che col Napoli, invece, ha disputato solo la prima amichevole contro il Feralpisalò, ritagliandosi pochi minuti di gioco. Di fianco all’ex viola ci sarà la sorpresa Antonio Romano. Il promettente centrocampista classe ’96 è tra gli elementi più brillanti della Primavera e, vista la penuria di centrocampisti che si ritrova, Benitez lo manderà in campo dal 1’. Bariti (anche lui con le valigie pronte) e Callejòn saranno gli esterni di centrocampo che si proporranno spesso in fase di possesso palla, viste le loro propensioni offensive, ma che abbassandosi daranno un consistente aiuto in fase passiva a tutta la squadra. I due attaccanti saranno Calaiò e Novothny, anche quest’ultimi due vicini alla cessione.

Il Cesena, invece, potrebbe rispondere con un 4-2-3-1 con Rossini in porta; Ricci, Camporese, Volta e Renzetti a comporre lo schieramento 4 in difesa. La coppia di centrocampo, invece, sarà composta da Renzetti e De Feudis; mentre Defrel, Tabanelli e D’Alessandro agiranno alle spalle dell’unica punta Succi.

Ecco il grafico che rappresenta gli undici titolari del Napoli con le riserve azzurre:

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.