Hamsik festeggiato in Irpinia: cittadino onorario di Taurano

Hamsik festeggiato in Irpinia: cittadino onorario di Taurano

L’Ucraina è lontana. A Taurano, piccolo centro del Vallo di Lauro, è solo festa. Per il Napoli e per Marek Hamsik, cui è stata conferita ieri la cittadinanza onoraria. Mille tifosi azzurri, non solo irpini, ad accoglierlo con applausi e cori da stadio. Poi la cerimonia in Municipio, con la simbolica consegna delle chiavi del paese da parte del sindaco Antonio Graziano, alla presenza di una delegazione della Repubblica Slovacca, guidata dai consoli Lubica Mikusova e Franca Serao Girfatti, e dell’intera amministrazione comunale.
Ad accompagnare il fuoriclasse del Napoli c’erano la moglie Martina, il padre Richard e un gruppo di amici. «Abbiamo un cittadino in più – dice il sindaco –. Sono certo che Marek sarà un esempio per le nuove generazioni e spero che venga a trovarci spesso». C’erano anche telecamere e microfoni di SkySport24: «Trovo qui tanto affetto – ha detto Marek– e sono felice per questo. I tifosi del Napoli sono unici e anche stasera l’hanno dimostrato». Poi due parole sulla situazione della squadra: «Il ko in Europa League? Dobbiamo imparare dalle sconfitte. Già pensiamo al Chievo. Abbiamo voglia di vincere». Poi la parola magica: scudetto. E un commento telegrafico quanto significativo: «Sognare si può».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google