Hamsik pronto a tornare titolare contro il Palermo. Il gol l’obiettivo, ai rosanero ne ha già segnati sette

Ora si prepara al rientro in una gara resa ancora più insidiosa dal secondo capitombolo di fila in campionato. Ma allo slovacco nulla spaventa. Anzi, più il momento si presenta delicato e più aumenta in lui la voglia di adoperarsi. Per Hamsik sarebbe l’occasione propizia per balzare in copertina e farlo di nuovo da protagonista. E’ da mesi che insegue la gara della svolta. E da un anno che cerca di inserirsi negli schemi di Benitez. Al San Paolo, poi, il capitano non va in gol dalla gara con il Catania del 2 novembre 2013. Un’eternità per uno abituato a timbrare il cartellino con una certa frequenza. Con il Chievo Verona vi arrivò vicinissimo, traversa centrata in pieno. Oggi i tempi sembrano maturi. Il Napoli, del resto, ha bisogno di un trascinatore e chi meglio di Hamsik può interpretare questo ruolo? Ha le motivazioni giuste per poterlo fare: attaccamento alla maglia, fascia di capitano al braccio, la stima dei tifosi. Ed anche le qualità tecniche.
Mercoledì tocca a lui riappropriarsi di quella maglia che per una domenica (e non per sua volontà) ha dovuto cedere ad altri. Tocca allo slovacco suonare la carica. E mai avversario avrebbe potuto stuzzicare appetito migliore. Quando lo slovacco incrocia il Palermo, alla Favorita come al San Paolo, il piede è spesso caldo. Sette gol in undici sfide. Sembra diventata una questione personale tra Hamsik ed i rosanero. Ma stavolta ci sarebbe un motivo che va al di là di ogni statistica e precedente: il Napoli attraversa un momento di grandi difficoltà, cerca disperatamente una vittoria in campionato per allontanare lo spettro di una crisi, e s’aggrappa a giusta ragione a colui che rappresenta il simbolo del progetto-De Laurentiis. Hamsik dovrà trascinare i suoi fuori dal tunnel, disputare una gara da protagonista e magari affrontare anche un faccia a faccia serrato nello spogliatoio con i compagni: questo Napoli non può continuare a deludere i propri tifosi, parola di capitano.
Fonte: Corriere dello Sport
Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.