Hellas Verona, parla il presidente Setti: ”Si, è vero, ho incontrato Riccardo Bigon”

Il numero uno del club veneto conferma l'incontro con l'attuale direttore sportivo del Napoli

Durante un’intervista rilasciata durante la trasmissione “Vighini Show” e riportata sul sito ufficiale del club il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti ha confermato i contatti avuti con il direttore sportivo del Napoli Riccardo Bigon, ecco la nota:

“Se io faccio un’analisi di questi 3 anni devo ringraziare il direttore generale e prima di tutto il direttore sportivo, a cui mi sento di fare i complimenti a 360°. Sogliano ha fatto benissimo, come Mandorlini. Pubblicamente, questa società si è sempre comportata bene, quando si sono lavati i panni sporchi lo si è sempre fatto in casa propria, come ad esempio fa la Juventus, e noi dobbiamo prendere spunto dai più bravi. Sogliano è la persona più importante che ho avuto vicino, se è finita dipende da noi, non solo da lui. Il rapporto con Sean? Mi hanno sempre insegnato che nella vita, anche alla mia età, c’è sempre da imparare e da capire. Nello sviluppo di una società le cose possono evolversi, sono stati 3 anni in cui sono successe tante cose e forse non siamo riusciti a migliorare al massimo dal punto di vista sportivo. In quelle che sarà, in alcune dinamiche certe persone non staranno bene e con queste parlerò, mentre a chirimarrà cercherò di infondere ritmi di lavoro più rigidi e più duri. Non so se resterebbe nemmeno se glielo chiedessi. Non c’è solo stima reciproca con lui, ma anche amicizia. Ha un’onestà unica. Rottura con Sean? Non c’è rottura. Quando vuoi bene ad una persona, delle volte, devi prendere delle decisioni anche scomode. Se andrà via, avrà modo di accasarsi a delle società che hanno dei valori. Quando doveva andare al Milan gli ho detto che avrebbe dovuto cambiare il suo modo di lavorare, mentre a Verona aveva la libertà di azione. Ora non sarà così, cercherò di essere più presente a Verona e vorrò avere un controllo più diretto dei conti. L’acquisto di calciatori sbagliati? E’ normale, non puoi prendere tutti i calciatori giusti altrimenti saremmo veramente dei fenomeni. Bigon in sede? L’ho incontrato ma non in sede. Comunque non ho visto solo luiChe differenze tra Sogliano e Bigon? Fanno campo tutti e due, pochi seguono la squadra quotidianamente come loro, uno dei due ha un istinto più forte e l’altro una razionalità maggiore

Confermata dunque la nostra esclusiva datata il 1° aprile scorso

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.