I tifosi appoggiano De Laurentiis: “Giusto non parlare di soldi”

I contro gli contestano il parallelo calcio cinema

Bisogna sapere oppure no gli stipendi dei calciatori? Dopo il duro sfogo del presidente del Napoli in Lega, il dibattito si è spostato sul web. Sono stati tantissimi i commenti alle parole del numero uno azzurro arrivati sul nostro sito www.corrieredellosport.it : in molti gli hanno dato ragione, in tanti hanno manifestato il loro disaccordo.

PRO – Nutrito lo schieramento di chi applaude le sue parole. «Io sto con il presidente, non si può parlare solo di ingaggi e di valutazioni di un calciatore. Perché non si parla anche delle qualità tecniche, di moduli e di come comporre una squadra di alto livello?» , si accoda Chiccolo. «Presidente, sei il mio mito. Non ho mai visto uno bravo come te! Sei un grandissimo imprenditore!» , gli fa i complimenti Francesco Di Salvo. Naples 1976 invece si chiede: «Quanti presidenti sono d’accordo con le sue parole ma non hanno il coraggio di dirle? Penso quasi tutti». «A parte il fair play troppo rigido che attua, io condivido tutto quello che dice. Grande presidente, sono fiero di te» , sostiene Bilionero. Altri elogi arrivano da Luigi Carannante: «Spero che nel calcio ci siano sempre più presidenti come lui che non si nascondono dietro ad altri ma che si espongono in prima persona». 

CONTRO – Non sono pochi però gli utenti che bocciano la linea del presidente: «Io veramente non ho proprio capito lo sfogo. È normale che si parli di soldi nel calcio e lo ha fatto tante volte anche lui… E poi questo paragone cinema-calcio in ogni intervista lo capisco ancora meno» , scrive Diexel. Rincara la dose Skriteriato: «È singolare che la predica venga fatta da lui che va in Cina per la Supercoppa e che voleva spostare, chissà perché, la finale di Coppa Italia a Milano o all’estero in uno stadio più grande» .

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.