I tifosi si dividono: «Squadra stanca? Si deve intervenire no, è solo tattica»

Preoccupati. Preoccupatissimi. Anzi no, non c’è da preoccuparsi. Ancora una volta acceso il dibattito tra i tifosi sull’allarme lanciato da Mazzarri per la stanchezza del Napoli.
«Forza mister, forza ragazzi facciamo questo rush finale alla grande» incita FINANCIALTIMES, ma c’è chi come 1958 coltiva una speranza che «sia tattica e che i calciatori lo smentiscano come è successo in precedenza». Azzurro sempre si chiede «stanchezza? Che fine hanno fatto Vargas, Grava, Dzemaili, Britos?», intanto c’è chi non crede all’allarma come BEPPO che parla di «tattica. I ragazzi non sono stanchi il bravo mazzarrone cerca di disorientare tutti vedrete che vinceremo con Catania Juve e Lazio il terzo posto è nostro Cavani ha detto che vuole lasciare il segno come Diego e ci riuscirà». Un latro domanda la fa Armando 2000 «Mazzarri però è talmente attaccato ai suoi pupilli, che li farebbe giocare anche se stessero sdraiati a dormire! Perchè non ha fatto entrare Pandev e Dzemaili a tempo debito?» Risponde fulvio con una ricetta: «Rotazioni. La ricetta è sempre la stessa: rotazioni, con moderazione ma continue. Se Mazzarri legge l’avversario dovrebbe sapere chi può rifiatare e chi delle ”seconde linee” può giocare con profitto. A volte ha preferito spremere giocatori in difficoltà pur di non utilizzare altri freschi cosa che non condivido e che forse ci è anche costato un passaggio di turno in Champions ed altro». GiulianoFornari riflette «Non sono preoccupato per il futuro, nè per la stanchezza: non condivido la certezza di Mazzarri sul fatto che la finale di Coppa Italia valga un posto in Europa League perchè non sono così fiducioso sul finale di campionato della Juventus, che potrebbe crollare improvvisamente, visto il grande dispendio di energie profuso fino ad oggi». Un suggerrimento a Mazzarri da estetenor, i cambi «ne faccia almeno 4 o 5 domenica».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.