Iezzo: “Meret sta facendo bene, la continuità paga”

Gennaro Iezzo, ex Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Goal, in onda u Radio Kiss Kiss Napoli:

“Meret, soprattutto nell’ultima partita con il pressing offerto dalla Fiorentina, si è comportato benissimo. Questo fa capire che quando giochi con continuità riesci a migliorare e a dare garanzie [..]

[..] Il punto preso dal Napoli a Firenze è molto importante. Davanti avevi una squadra valida con uno degli allenatori più bravi. Bisogna anche dire che, dal mio punto di vista, il Napoli è stato più lento nel palleggio e a trovare la giocata rispetto alle altre partite, anche per merito della Fiorentina”.

“Sicuramente nelle prossime partite vedremo anche dei “sostituti”. Non vedremo un turnover pieno, ma entreranno piano piano tutti i nuovi acquisti, per cercare di sfruttare anche le loro qualità e farli entrare nei meccanismi. Da qui alla Champions League i Napoli cambierà 1-2 giocatori a partita. Non credo che entrerà Sirigu. Tutto dipende dalla situazione di Navas, c’è ancora tempo per prenderlo. Se arriverà sicuramente rederemo qualcosa di diverso. Se così non fosse, non credo che Spalletti tolga Meret almeno per le prossime 3-4 partite”

 

 

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.