Il boato dei tifosi per riabbracciare soldatino Grava: «Che bella serata»

Il boato dei tifosi per riabbracciare soldatino Grava: «Che bella serata»

Dieci mesi fa l’ultima apparizione da titolare, non fu una serata memorabile: il Napoli le prese in casa dall’Atalanta. Ieri è andata in modo fortunatamente opposto: il soldatino Grava ha inanellato una delle sue impeccabili prestazioni e l’amico capitano Paolo ha fatto gol. Per festeggiare insieme il ritorno al San Paolo dopo la squalifica impossibile chiedere di più, con la ciliegina del primo posto in classifica.
Nuovo look ai capelli, per niente emozionato, Grava si è messo dal primo minuto sulle tracce di Gomez, giustamente ritenuto tra i più pericolosi dei siciliani, sicuramente il punto di riferimento essenziale di tutte le giocate offensive. «Bella serata, buona prestazione, ottimo risultato»: le poche parole all’uscita dello spogliatoio tengono fede al personaggio. Silenzioso, diligente, uno di quelli che non tradiscono. Protagonista dell’accenno di rissa nel finale di primo tempo, poi un altro intervento risolutore: il boato del San Paolo ne ha consacrato il ritorno in campo.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.


La redazione di IamNaples.it

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google