Il boato dei tifosi per riabbracciare soldatino Grava: «Che bella serata»

Dieci mesi fa l’ultima apparizione da titolare, non fu una serata memorabile: il Napoli le prese in casa dall’Atalanta. Ieri è andata in modo fortunatamente opposto: il soldatino Grava ha inanellato una delle sue impeccabili prestazioni e l’amico capitano Paolo ha fatto gol. Per festeggiare insieme il ritorno al San Paolo dopo la squalifica impossibile chiedere di più, con la ciliegina del primo posto in classifica.
Nuovo look ai capelli, per niente emozionato, Grava si è messo dal primo minuto sulle tracce di Gomez, giustamente ritenuto tra i più pericolosi dei siciliani, sicuramente il punto di riferimento essenziale di tutte le giocate offensive. «Bella serata, buona prestazione, ottimo risultato»: le poche parole all’uscita dello spogliatoio tengono fede al personaggio. Silenzioso, diligente, uno di quelli che non tradiscono. Protagonista dell’accenno di rissa nel finale di primo tempo, poi un altro intervento risolutore: il boato del San Paolo ne ha consacrato il ritorno in campo.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.