Il Circolo Posillipo ora è griffato Marinella

Il Circolo Posillipo ha un nuovo presidente: Maurizio Marinella. Un’elezione annunciata, essendo il «re delle cravatte» l’unico candidato, che però ha ottenuto un risultato al di là di ogni previsione. Infatti i votanti sono stati 393 un numero alto, confrontandolo ai 500 circa della precedente elezione che vedeva tre candidati alla presidenza, tra cui il dimissionario Giuseppe Gambardella, e ben 50 consiglieri contro l’unico candidato e 17 consiglieri di questa tornata. I voti a favore di Marinella e dei suoi due vice, Parisio (sportivo) e Giugno (amministrativo), sono stati 310: difatto un plebiscito.
«Un attestato di affetto che mi ha veramente commosso – dice il neo-presidente – al di là delle dichiarazioni fatte alla vigilia desidero affermare che cercherò di ritagliare un tempo maggiore per seguire anche in maniera fisica le sorti del circolo rossoverde. Sono molto contento del risultato che ha rispecchiato le parole di sostegno avute in questi giorni. I vice presidenti Giugno e Parisio potranno contare anche sui 13 consiglieri per formare una squadra coesa ed omogenea per riportare il circolo ai vecchi fasti sociali e sportivi. È stata una giornata eccezionale per me e che avrebbe fatto felice mio padre Gino che fu uno dei fondatori del Posillipo quando si chiamava Giovinezza. Le schede bianche, anche se poche, sono state un segno di non affetto nei confronti del Circolo che per raggiungere gli obiettivi di eccellenza ha bisogno della partecipazione di tutti».
Domani si riunirà il nuovo consiglio per affrontare alcuni aspetti sportivi e di bilancio urgenti come le iscrizioni ai campionati e la regolamentazione della ripresa delle attività dopo il periodo di riposo dato già a diversi atleti. «Il primo obiettivo – dice il vice amministrativo Lino Giugno – è quello di ricreare la coesione tra i soci, cooptarli nelle funzioni del sodalizio facendoli partecipi di tutte le decisioni e dei programmi». Infine la voce a chi sarà il responsabile dello sport rossoverde il vice sportivo Filippo Parisio: «Pur riducendo il budget per le attività sportive e sociali, la pallanuoto e le altre discipline saranno il nostro vessillo e voglio rassicurare gli appassionati che parteciperemo alla Euro Cup». La precisione di Parisio serve a rassicurare i tifosi rossoverdi visto che la scorsa stagione per motivi di budget il circolo di Mergellina rinunciò a partecipare alla Champions.

 

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.