Il colpo “prospettico”: Riccardo Centurion, l’esterno classe ’93 da bloccare per il futuro

Riccardo Centurion è il meno conosciuto di tutti ed è qualcosa più di una scommessa. Classe ‘93, l’esterno del Racing Club de Avellaneda, si trova nel database del Napoli ma è difficile che possa arrivare in tempi brevissimi. Deve ancora mostrare tutto il suo talento. E’ appena apparso nella Prima Divisione argentina, ha fatto intravedere delle buone qualità tecniche, sa saltare l’uomo in velocità ma è ancora piuttosto acerbo per essere trasferito nel campionato italiano. Semmai il settore scouting dovesse ritenere che Centurion ha talento per esplodere il prossimo anno, il club partenopeo potrebbe al massimo strappare un’opzione. Del resto, vista la grande concorrenza che c’è in giro sui giovani, non resta altra strada che bloccarli per tempo e stabilire un termine entro il quale far scadere l’opzione.
Chi l’ha visto all’opera giura che Centurion potrebbe calcare le orme del madridista e nazionale argentino, Di Maria. Per ora si tratta solo di un talento potenziale e che al massimo potrebbe essere valutato sotto il milione di euro.
Ricardo Centurion è cresciuto nel vivaio del Racing Club de Avellaneda, una gara del torneo di Clausura, troppo poco per dare un giudizio. Ma è bastato agli osservatori per realizzare che il ragazzo ha talento e potrebbe esplodere da un momento all’altro. Per ora il Napoli si promette di monitorarlo nel torneo di Apertura, e se davvero dovesse mostrare talento entrerebbe più nel concreto.
Del resto in Argentina come in Uruguay di giovani promettenti ce ne sono tanti, ma per battere la concorrenza bisogna arrivare per primi e soprattutto capire per primi che quel ragazzo può diventare un calciatore vero ed adatto al calcio europeo. Non a caso De Laurentiis ha voluto creare un settore scouting composto da più persone, dalle quali si aspetta la segnalazione giusta.

 

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.F.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.