Il Grosseto caccia quattro giocatori: tasso alcolemico fuori norma e incidente d’auto

Il Grosseto caccia quattro giocatori: tasso alcolemico fuori norma e incidente d’auto

Quattro calciatori del Grosseto sono stati messi fuori rosa e «possono essere considerati sin da ora non più appartenenti» alla società per essere rimasti coinvolti in un incidente stradale, la notte scorsa alle 5.30 . A uno di loro la polizia ha ritirato la patente «per tasso alcolico non nella norma». Lo ha comunicato in una nota il presidente del Grosseto, Piero Camilli. I giocatori sono « Yaw Asante, Marco Crimi, Davis Curiale e Giovanni Formiconi».

Il presidente parla di «comportamento vergognoso nei confronti della maglia, che indegnamente hanno indossato». «La Società U.S. Grosseto, ed il presidente in prima persona – continua la nota firmata Camilli – esprimono il proprio rammarico e lo sconcerto per il comportamento di siffatti atleti (?), che si definiscono professionisti solo quando debbono incassare lauti compensi, nell’ordine di 5/6 volte quelli di un normale lavoratore. Ciò dimostra quanto sostenuto dal presidente e dall’allenatore Somma, che i risultati negativi che hanno frustrato le ambizioni della società negli ultimi due anni sono dovuti a comportamenti non consoni da parte di diversi atleti. Questa ne è la prova lampante. Il Presidente comunica di essere totalmente vicino all’allenatore in questa opera di pulizia».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google