Il macedone fu scelto da Mazzarri

Il mister azzurro: "Pandev ha delle qualità tecniche elevate"

Gli piacque fin da subito, quando Mazzarri volle parlargli al telefono prima di procedere con la richiesta all’Inter del prestito oneroso, peraltro senza diritto di riscatto. Goran Pandev rispose con l’educazione e l’umiltà che lo hanno sempre contraddistinto:«Mister, nessun problema. So che lì ci sono già due attaccanti fortissimi ma mi metterò a sua completa disposizione ed a quella del gruppo a cui spero di dare una mano per fare bella figura in Champions ed in campionato». Pandev ha messo piede nello spogliatoio del Napoli con la stessa umiltà, meravigliando anche i compagni di squadra per il suo immediato cameratismo. E poi ha saputo conquistarsi anche le simpatie del pubblico, accettando la panchina, riprendendosi dall’infortunio patito contro l’Inter per eccesso di generosità e cominciando a far gol con una doppietta alla Juventus. Determinanti sono stati alcuni suoi assist, come importanti sono state le sue prestazioni subentrando dalla panchina. E’ stato proprio Mazzarri a sollecitarne il riscatto, appena concluso il campionato scorso. Il Napoli lo ha prelevato per sette milioni di euro. E ieri, rientrando dalla squalifica rimediata in Supercoppa, Pandev si è reso protagonista di un’altra prova super. Tanto da indurre Mazzarri a rilasciare dichiarazioni entusiaste al termine della gara: «Pandev ha delle qualità che esaltano il nostro modulo e anche le sue caratteristiche vengono esaltate in questo meccanismo. E’ il calciatore più in forma e più importante di questo periodo. E’ tra i primi in Europa per numero di assist, ho fatto di tutto perchè restasse con noi. Quando arrivò dall’Inter doveva solo recuperare la forma fisica, sapevo che possedeva qualità tecniche da fuoriclasse».

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.