Il Mattino – «Come l’Old Trafford, Napoli invincibile senza la pista d’atletica»

 Vincenzo Montesano, preside del Quinto Circolo “Montale” di Scampìa, che allo stadio accompagna domenicalmente i piccoli ragazzi delle periferie.

«E’ una grande responsabilità, anche per questo c’è bisogno di un campo più adatto alle esigenze di tutti e che non sia solo bello a vedersi».

Dai tifosi babies a quelli che… “il Napoli è una fede”.

“Ci fidiamo del nostro patron”

afferma Saverio Passeretti presidente dell’Associazione Italiana Napoli club

Convinti che il prossimo San Paolo sarà il nostro fiore all’occhiello. Non mi riferisco solo alle gradinate, penso anche alla riqualificazione di piazzale Tecchio e a un luogo che fornisca servizi fruibili sempre. Negozi, cinema a disposizione della città”.

Rosario Savarese presidente del club Napoli Meta sogna un «Nou Camp a Fuorigrotta», mentre Massimiliano Gravino, club Napoli Casaluce, pone l’accento sulla sicurezza.

«Da rappresentante delle forze dell’ordine ne ho viste di tutti i colori nei diversi campi in cui ho prestato servizio. Quindi, che sia come l’Old Trafford o quello del Barça poco importa, vorrei non ci fossero problemi di ordine pubblico».

Appello che l’Aicovis (Associazione italiana contro la violenza negli stadi) rilancia:

A Torino”

commenta il presidente Rosario Iannucci

Hanno realizzato un impianto senza barriere e pista d’atletica, con gli spettatori a contatto con i giocatori. Possiamo farlo anche noi”.

.C’è anche chi storce il naso. Corrado Grasso, presidente della federatletica napoletana ha pronta una lettera di protesta per l’assessore allo Sport, Pina Tommasielli.

«Un nuovo San Paolo senza la pista d’atletica mortifica per l’ennesima volta gli altri sport. Il Collana cade a pezzi, il Mario Argento è un rudere, il Virgiliano è in pessime condizioni».

 La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.