Il Mattino – I ventidue in campo valgono 600 milioni

I «citizens» costano tre volte gli azzurri

 La regola del Manchester City è che non ci sono limiti. Quanto costa un calciatore? Dieci? Venti? Cinquanta? Settanta? Cento? Si tratta, sempre. Senza paura. Si fa un’offerta, si lavora, ci si siede attorno a un tavolo. Non ci sono diritti d’immagini che tengono, veti, tentennamenti, procuratori voltafaccia: qualunque trattativa non spaventa il portafoglio di Mansour bin Zayed al-Nahyan, il proprietario del club, lo sceicco di Abu Dhabi, l’uomo da 1.000 miliardi di dollari. Tra campo e panchina c’è un patrimonio di talenti che vale, a occhio e croce, 450 milioni di euro. E quelli del Napoli? Beh se Tevez per gli inglesi costa 45 milioni, Cavani e Hamsik ne valgono altrettanti, Lavezzi per meno di 30 milioni non si muove e Inler è stato appena comprato per 15 milioni. Insomma, valutando a peso d’oro anche Maggio e Dzemali intorno ai 10 milioni, arriviamo – anche qui, più o meno – intorno ai 200 milioni. Tenendo conto che nel gioco, Pandev (che è dell’Inter) vale una quindicina di milioni.
E il City? Dall’Inter per Mario Balotelli sborsò 28 milioni al club, più 3,5 milioni per cinque anni a lui. Nello stessa sessione comprò lo spagnolo David Silva dal Valencia (30 milioni più 4,5 al giocatore), l’ivoriano Yaya Touré dal Barcellona (32 milioni e 10,8 all’anno di ingaggio), il serbo Kolarov dalla Lazio (19 milioni più 4 milioni), il tedesco Jerome Boateng dall’Amburgo (12,5 milioni). Fanno quasi 130 milioni, ma non sono tutto. Perché lo sceicco ha voglia di vincere e per vincere sa di dover comprare a gennaio non si risparmia e dal Wolfsburg prende Edin Dzeko (37 milioni ai tedeschi e 5,5 al bosniaco). Arriva un’altre estate: prende dall’Arsenal Nasri e Clichy (più o meno 32 milioni), dall’Atletico Madrid Aguero per 43 milioni e 200 mila sterline a settimane. Cifre da capogiro: per far economia ha prestato al Tottenham Adebayor, l’attaccante togolese pagato all’Arsenal 29 milioni di euro e con un ingaggio (che paga per metà) di 8,2 milioni.
Per capire la differenza ecco l’elenco completo degli stipendi dei calciatori del Napoli. Il monte ingaggi lordo della società azzurra è di 41,9 milioni di euro. I top azzurri sono Cavani (3,8 milioni di ingaggio lordo), Lavezzi (3,4) Hamsik (3,2), Inler (3,2), Pandev (3,2), Cannavaro, De Sanctis e Donadel (2 milioni).

 

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.