Il Mattino – Juve Stabia, Sau garantisce: «Le mie reti per la salvezza»

 Castellammare di Stabia. Arriva Sau. E Braglia ha finalmente a disposizione la punta centrale da impiegare in assenza o in alternativa a Danilevicius. L’ex Foggia è stato presentato al Menti, entusiasta di partire dopo un’estate vissuta all’ombra della vicenda che lo ha tenuto sospeso tra Foggia e Cagliari.

«Sono contento di essere qui e ovviamente non posso che ringraziare la società che mi ha dato una grandissima opportunità. Purtroppo ho pagato io da solo la vicenda tra Cagliari e Foggia. Mi sono dovuto allenare da solo, così mi ritrovo in una condizione non eccezionale, ma pronto e volenteroso a dare una mano alla Juve Stabia».

Nello scorso campionato Sau e Insigne (oggi al Pescara) furono gli alfieri dello scacchiere di Zeman al Foggia. Punta centrale, l’attaccante sardo lancia la sfida a Danilevicius, impegnato con la Lituania nelle qualificazioni europee.

Di solito gioco centrale”

conferma Sau

E, visti i risultati di Foggia, credo sia la posizione ideale per me. All’occorrenza posso fare l’esterno a sinistra. Vedremo, starà all’allenatore impiegarmi al meglio. Danilevicius? La concorrenza non può che stuzzicare, e poi da uno della sua esperienza si può solo imparare tanto”.

Contro la Juve Stabia, da avversario, ha sempre disputato gare di spessore. I tifosi già sognano, mentre Braglia ha detto a chiare lettere che con il suo ingaggio, insieme a quello di Cesar, la squadra è finalmente competitiva per la categoria.

«Sono contento di avere la sua fiducia. Questa è una grande chance».

Per quanto concerne la squadra, oggi la rifinitura, poi Braglia diramerà i convocati per la sfida di domani a Crotone. Dopo la sconfitta con il Verona l’allenatore aveva anticipato la possibilità di lasciare a casa chi ha dimostrato di non essersi ancora calato nella categoria o chi non è in condizione.

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.