Il Mattino – Napoli-Lecce, l’arbitro Giua fermato per un turno dopo gli episodi

L'arbitro sardo sarà fermo o relegato a un ruolo di secondo piano

Il Mattino, nell’edizione di oggi, ha raccontato di un turno di stop per l’arbitro Giua dopo gli episodi di Napoli-Lecce. L’arbitro sardo verrà tenuto fermo oppure relegato a un ruolo di secondo piano:

Quelli come il fallo di Donati su Milik rientrano nella casistica degli interventi in area da rivedere. E’ evidente che non sia l’attaccante a cercare il contatto, ma in ogni caso sia il difensore ad allungare la gamba. Da qui l’esigenza di rivedere il tutto, sia pure tenendo conto che Milik potrebbe aver accentuato la caduta e che anche live, le reazioni dei calciatori fanno pensare a una simulazione. Ed è probabile che questo dia a Giua certezze che non doveva avere. E che lo avrebbero dovuto spingere a farsi assistere. Magari avrebbe confermato la sua decisione, ma in ogni caso doveva andare al monitor. Motivo per cui, probabilmente, verrà tenuto a riposo“.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.