Il presidente dell’Arci Scampia ad IamNaples.it: “Izzo può essere d’esempio per tanti ragazzi. Mi auguro di vederlo al Napoli”

Il presidente dell’Arci Scampia ad IamNaples.it: “Izzo può essere d’esempio per tanti ragazzi. Mi auguro di vederlo al Napoli”

Il presidente della scuola calcio Arci Scampia Antonio Piccolo, durante il match di beneficenza in programma questa mattina proprio al centro sportivo del quartiere dell’area nord napoletana, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo Armando Izzo, il fiore all’occhiello che dalle strade di Scampia è arrivato in serie A con la maglia del Genoa. Ecco quanto sottolineato dalla redazione di IamNaples.it: “Armando è un esempio per tutti questi piccoli calciatori che sognano di ripercorrere i suoi stessi passi e di sfondare nel panorama sportivo. Oggi mi sono molto emozionato nel vederlo giocare al fianco dei campioni del mondo del 2006; è stato bellissimo vederlo in squadra con mostri sacri del calibro di Fabio Cannavaro, Ciro Ferrara, Marco Materazzi e Gianluca Zambrotta. Il suo sogno pian piano si sta avverando e sono felicissimo di questo. Lo merita davvero, ha sofferto tanto da piccolo anche perché ha perso il padre quando aveva solamente dieci anni e ha passato tanti momenti difficili. Però, con la buona volontà, è riuscito a percorrere la buona strada ed è per questo che noi delle varie associazioni qui a Scampia continuiamo a credere in quel che facciamo. Vederlo scendere nei campi più prestigiosi d’Italia e giocare nel massimo campionato nazionale mi riempie di orgoglio. Certo, sarebbe ancor meglio se indossasse la casacca azzurra del Napoli. Lui sogna di tornare, lo so per certo, lo confida a tutti sempre e lo ha dichiarato apertamente. Assurdo che il club di De Laurentiis lo perse per una cifra irrisoria, ma sappiamo che il calcio è fatto anche di queste cose. Tornare a Napoli? Non dipende solo da lui e non c’è bisogno di convincerlo. Sarebbe il top sia per lui stesso che per la società partenopea”. 


Nato a Napoli nel 1988. Studente in Lettere Moderne presso l'Università "Federico II". Scrive, da marzo 2013, per la pagina sportiva del settimanale Casoriadue e del sito web Casoriadue.it, occupandosi prevalentemente di materia calcistica con interviste e approfondimenti. Grazie proprio a questa sua grande passione e al forte interesse per la SSC Napoli, si crea la collaborazione con IamNaples.it nel settembre 2014. Inoltre, è iscritto dal giugno 2015 all'Albo dei Giornalisti, elenco Pubblicisti, della Campania.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google