Il progetto di riforma della Lega Pro

Il Presidente della Lega Pro Mario Macalli replica alle dichiarazioni del vice presidente federale Demetrio Albertini che ha criticato il progetto di riforma delle due categorie di Lega Pro evidenziando tra l’altro che «questa non è una riforma, ma solo un taglio senza progettualità, né condivisione». «Al contrario – la replica di Macalli – si debbono ritenere fortunati che hanno una Lega Pro come la nostra». E ancora: «Le seconde squadre? Se le possono sognare tutta la vita. Noi puntiamo ad un discorso di qualità e certamente non di quantità. Comunque, vedremo il 7 agosto quello che avranno da dirci, noi certamente non cambieremo le nostre valutazioni. Per essere chiari, quello che noi chiediamo per il futuro, sono le norme delle iscrizioni ai campionati che dovranno essere riscritte per non avere più società penalizzate e, soprattutto, giocatori regolarmente pagati».

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

P.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.