Ilaria Puglia: “Casa Autore, dalla cucina ai due gol”

Fernando Autore aspetta Parma-Napoli con la moglie Antonella, i suoceri Peppe e Tina e le loro figlie, Imma e Cinzia con i rispettivi mariti, Mauro e Mario. L’attesa della partita si riempie con genovese e ragù. Appena l’arbitro fischia, le mascelle si fermano e gli uomini corrono in salotto. Fernando non smette un attimo di parlare, Mario cammina nervoso per casa, va e viene dalla cucina. Mauro è più pacato: niente parole ma un’eloquente mimica facciale. Il suocero Peppe vuole solo vincere, non gli interessa come. Tina è attanagliata dall’ansia: ogni tanto si rifugia in cucina, poi torna ed esclama, come un mantra, “adesso segniamo”. E infatti Marek segna. Fernando urla, Mario salta dalla sedia, Peppe è il ritratto della felicità. Mauro è sempre pacato, tranne sussultare anche lui al salvataggio di Cannavaro. Alla fine del primo tempo gli Autore si fiondano di nuovo a tavola per i secondi: i commenti a stomaco pieno un sapore migliore. Nella ripresa, la protagonista è Tina: offre il caffè e Sansone segna. Ma è più forte lei: offre ancora un caffè. E Edinson lo accetta: gol, trombe che suonano, tazzine per aria. Vittoria.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.