Immobile e Cerci. Il tandem granata stasera nemico… Ma in futuro?

NAPOLI – Attenti a quei due. A quei due che del Toro sono l’anima, la velocità, la fantasia e i gol: Cerci-Immobile, per servirvi. Per colpire, of course. Talenti veri, questi giocatori che per Ventura sono oro e per Prandelli idee mondiali. Gente di categoria superiore e, in tempi molto recenti, obiettivi del mercato del Napoli.

IL PALLINO – Piaceva, anzi piace a De Laurentiis in persona, Ciro Immobile: giovane (24 anni), napoletano (di Torre Annunziata) e vincente. L’ex gemello pescarese di Insigne è un centravanti vero, di razza pura, uno che sente la porta come pochi altri e che, soprattutto con Ventura, ha cominciato anche a sacrificarsi come mai per la squadra, diventando un attaccante completo. Non è un caso, insomma, se nella classifica dei cannonieri comandata da Tevez, a seguire, insieme con Higuain e con Toni, un classico intramontabile, ci sia lui, Ciro il biondo (13 gol). Il Napoli – De Laurentiis – ci ha pensato a più riprese, nelle ultime stagioni: alla fine, però, non se n’è mai fatto nulla. Finora.

IL FUNAMBOLO – Nulla da fare anche per Alessio Cerci, 26 anni da Velletri, nella prima estate di affari made in Benitez: lui, che ha numeri pazzeschi e anche gol (11 in campionato), da esterno è decisamente da urlo. Un fenomeno che in carriera, ahilui, è stato condizionato soltanto da un carattere un po’ naif. Fino al secondo incontro con Ventura dopo il primo a Pisa nel 2007: è ormai un anno e mezzo (solare), che Cerci regala spettacolo, ed è per questo che Rafa pensò a lui. Arrivederci a presto? Chissà. Di sicuro, arrivederci a oggi. E attenti a quei due, ovviamente.

Fonte: Corriere dello Sport

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.