Improta: “I calciatori giovani vanno inseriti gradualmente e non tutti insieme”

Improta: “I calciatori giovani vanno inseriti gradualmente e non tutti insieme”

Gianni Improta ha rilasciato alcune dichiarazioni a “Radio Goal” in onda su Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Le vittorie fanno morale, ma il Napoli domani non giocherà con gli stessi calciatori che hanno perso a Torino, quindi non credo che la partita possa influenzare il morale. La società e Mazzarri vanno elogiati per quello fatto sin qui, ma hanno calcolato male il discorso Europa League, non si può affrontare questa competizione con le seconde linee che possono dare una mano in Italia, ma non sono pronte per l’Europa. I calciatori vanno inseriti uno per volta ed insieme ai titolari, è chiaro che se li metti tutti insieme possano andar incontro a brutte figure come è successo con il PSV e questo potrebbe farli sentire inferiori o diversamente trattati rispetto agli altri. Non è possibile che Mazzarri affronti il campionato sempre con gli stessi 13-14 giocatori e non usi tutta la rosa, poi le sue dichiarazioni sul suo futuro destabilizzano un pò tutto l’ambiente, avrebbe fatto bene a tener per sé alcune esternazioni”.

La Redazione

R.D.G.


La redazione di IamNaples.it

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google