IN CASA DELL’AVVERSARIO – Un Verona in emergenza ospita il Napoli alla ‘prima’ in Serie A

L'analisi sui prossimi avversari del Napoli

Dopo settimane di lunga attesa comincia finalmente il campionato di Serie A. Siamo ancora nel pieno del calciomercato e le squadre sono ancora in piena rivoluzione. Uno dei club che ha maggiormente ridisegnato la propria rosa è l’Hellas Verona che ha perso diverse pedine e che potrebbe perderne ancora (vedi Simeone). Il tecnico Cioffi non è completamente soddisfatto ma lavorerà per conquistare gli obiettivi designati. Ecco la prima edizione di In casa dell’avversario:

ROSA = Con il cambio tecnico il Verona ha cambiato totalmente modulo e modo di giocare  e con gli addii di Caprari (e probabilmente Simeone) Cioffi punterà sulla nuova coppia composta da Lasagna ed il neo acquisto Henry, in arrivo dal Venezia. Il centrocampo per ora sarà ancora in mano a Barak ed al talento del giovane Ilic. In difesa servono rinforzi dal mercato, ma per ora Cioffi punta sulla vecchia guardia.

Il match tra Hellas Verona e Napoli si disputerà a Ferragosto, ecco la probabile formazione dei veneti:

VERONA (3-5-2) Montipò;  Magnani, Gunter, Dawidowicz; Faraoni, Ilic, Tameze, Barak, Lazovic; Lasagna, Henry. All. Cioffi

LA STELLA = Antonin Barak è il faro del centrocampo, giocatore che innesca qualità e che già lo scorso anno ha realizzato gol preziosi. Molto abile negli inserimenti può diventare letale con i tiri da fuori.

LE DICHIARAZIONI = Gabriele Cioffi ha rilasciato interessanti dichiarazioni in conferenza stampa: “Il Napoli che affrontiamo è una squadra che non è in costruzione: hanno grande qualità. Hanno una media realizzativa altissima, ci aspettiamo un Napoli frizzante, di palleggio e di volontà, che proverà a chiudere la partita subito. Il mio focus non è stato né tecnico né tattico: ci sono delle componenti che non vanno sottovalutate. Se un campione rodato vede il suo nome sui giornali tutti i giorni non gli fa né caldo né freddo, se succede a un ragazzo del Verona ci stia che dia il 99,9%. Pur essendo professionali, i nostri son ragazzi, non abituati a queste pressioni. Io mi aspetto una prestazione di orgoglio”.

I PRECEDENTI = Totale parità tra i due club.

Questi i 28 precedenti al Bentegodi tra Verona e Napoli:

  • 11 vittorie Verona;
  • 7 pareggi;
  • 11 successi Napoli;

TERNA ARBITRALE =

FABBRI
LOMBARDO – LOMBARDI
IV: MERAVIGLIA
VAR: DI PAOLO
AVAR: BINDONI

 

 

 

A cura di Mario Tramo

 

 

Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.