In sei stagioni il brasiliano Careca ha segnato 95 gol

Antonio de Oliveira Filho, detto Careca è nato ad Araraquara, 5 ottobre 1960, è ex nazionale brasiliano (60 presenze e 29 gol) ed è stato il centravanti del Napoli (221 presenze e 95 gol) del secondo scudetto e della Coppa Uefa. Careca potrebbe considerarsi uno dei primi «attaccanti moderni» arrivato in Italia. Infatti abbinava alla rapidità di esecuzione, l’ottima tecnica, il senso del gol tipici dei centravanti brasiliani una buona predisposizione alla partecipazione della manovra offensiva ed inoltre un buon senso della posizione nel giocare sul filo del fuorigioco. È considerato uno dei più forti attaccanti al mondo a cavallo tra gli anni Ottanta ed i Novanta. L’origine del soprannome Careca si deve al fatto che Antonio de Oliveira Filho fosse un fan del pagliaccio brasiliano Carequinha. Attualmente vive a Campinas, dove ha allestito una squadra giovanile e lavora come talent scout.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.