Inler: “La prima risposta? Vogliamo vincere in Europa”

Inler: “La prima risposta? Vogliamo vincere in Europa”

Il mare di Napoli era calmo, ieri. E le sole onde che hanno cullato la Msc Fantasia, teatro della presentazione della “II Crociera Azzurra”, erano più che altro mosse dall’orgoglio post-Juve dei due testimonial d’eccezione della kermesse, Marek Hamsik e Gokhan Inler: totalmente identificati sia nei colori della squadra, sia della città.

SI PARTE – E allora, innanzitutto l’iniziativa: la seconda edizione del viaggio dedicato ai tifosi, targato Msc Crociere & Calcio Napoli, andato in scena con il fortunato esordio successivo alla conquista della Coppa Italia, in programma il prossimo 27 maggio a bordo della Msc Preziosa, tredicesima unità della flotta che sarà varata a marzo. Stando ad alcune anticipazioni, la nave toccherà Messina, Tunisi, Barcellona, Marsiglia e Genova, con tanto di visita alla mitica arena catalana del Camp Nou. Tra l’altro, nel corso della crociera i viaggiatori più giovani potranno coltivare un sogno, oltre alla realtà di condividere un po’ di giorni a stretto contatto con i calciatori e i membri dello staff azzurro: partecipare a una selezione volta a un provino ufficiale per entrare a far parte del vivaio del Napoli.

E SI RIPARTE – Oltre all’Head of operations del club, Alessandro Formisano, e al Country Manager Mercato Italia della compagnia, Leonardo Massa, ieri a bordo di Msc Fantasia c’erano anche Inler e Hamsik. E ovviamente s’è parlato della sconfitta con la Juve: «E’ stata una sfida intensa, come sempre, che abbiamo giocato alla pari: abbiamo già voglia di ripartire subito. Immediatamente, già dalla trasferta di Europa League: vogliamo passare il turno, e poi questa partita darà l’opportunità giusta a chi finora ha avuto meno chance di giocare». Inler è carico. Nessun contraccolpo, insomma: «Il campionato non è mica finito: non so dove possiamo arrivare, ma il gruppo è cresciuto e dobbiamo credere in noi stessi. Possiamo fare cose importanti».

LA CITTA’ E MAZZARRI – Poi, lo svizzero commenta le dichiarazioni di Mazzarri, che s’è detto tentato di fermarsi a fine stagione: «Lui è sempre interamente concentrato sul Napoli, sta facendo molto per noi. Lavoriamo giorno per giorno per raggiungere grandi traguardi, il resto non lo commento neanche». Spazio anche all’amore per la città, ancora al centro di cori e dichiarazioni infelici: «Sono qui da un anno e mezzo e sto benissimo. Non ho mai avuto alcun problema. Napoli è una città fantastica che bisogna vivere e conoscere da vicino. Non bisogna ascoltare quello che si dice in giro».

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

A.S.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google