Insigne: “Il mio modello calcistico è Lavezzi”

Parla al “Corriere dello Sport” l’attaccante dell’Under 21 e del Pescara Lorenzo Insigne. Le sue esperienze a Pescara e con l’Under 21, i suoi modelli calcistici, ecco gli argomenti trattati dal talento di Frattamaggiore:
Cosa dà a un ragazzo come Insigne un tecnico come Zeman?
«Credo il massimo, soprattutto per un attaccante. Il mister cura moltissimo il gioco e gli schemi offensivi. Si lavora tanto anche sotto il profilo atletico».

E con Ferrara, cosa si impara?
«La fase difensiva. Nel suo 4-4-2 devo stare attento anche alle coperture. E’ un po’ un completamento per me»

E’ un Under 21 di qualità, dove può arrivare?
«Ce la giochiamo con tutti. In Francia è stato un bel test. Pensare a una finale europea nono è solo un sogno. Ma il cammino è ancora lungo».

Il giocatore di riferimento?
«Da bambino mi piaceva molto Del Piero, cercavo di copiarne i movimenti. Più recentemente mi affascina il Pocho Lavezzi».

Quante possibilità ha il Pescara di tornare in A?
«Sono ottimista, dico il 70%, a patto di cancellare subito la prestazione contro la Reggina»

E le altre due squadre che possono centrare la promozione?
«Torino e Sampdoria, che può farcela in extremis»

Dia un giudizio su Capuano e Verratti
«Capuano è un gran difensore, garantisco io. Verratti ha un grande futuro da regista. E’ uno alla de Rossi»

E cosa “ruberebbe” a loro due?
«A Capuano il fisico, un po’ di centimetri. A Verratti la grinta. Ne ha da vendere»

Progetti per il futuro prossimo e remoto. Dove si vede?
«Ancora nel Pescara, in serie A. Poi più in là potrei tornare a Napoli»

In questa Under 21 potrebbe esserci anche Immobile…
«Ferrara lo conosce bene, mi farebbe molto piacere se lo chiamasse».

Chi vince lo scudetto?
«Nella corsa a due vedo leggermente favorita la Juventus».

Fonte: Corriere dello Sport
La Redazione
A.S.
Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.