Inzaghi: ”Non voglio nessun alibi dopo il derby, ma i palloni non possono scomparire”

''Dobbiamo riprenderci come abbiamo fatto dopo il Napoli''

Simone Inzaghi ha tenuto la classifica conferenza stampa della viglia della partita tra Lazio e Vitesse, ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it:

Come ha reagito la squadra al derby?

“Abbiamo preso tutti atto della sconfitta, nessun alibi. C’è tantissima delusione, ma questa partita ci dovrà servire come crescita per le prossime partite. Dovremo reagire come dopo il ko con il Napoli. Lo so che per i nostri tifosi non è uguale perdere il derby, ma dobbiamo ripartire più forti di prima”.

Quanto turnover? Palombi?

“Domani vedremo Crecco e Palombi. Crecco, da gennaio, s’è fatto trovare pronto ogni volta che l’ho chiamato in causa, ha segnato col Palermo, l’ho voluto tenere perché è un ragazzo di grandissima disponibilità. Poi è successo il problema dei tanti infortuni con il Napoli, quindi è rimasto fuori per la sostituzione di Mauricio”.

Ha qualche rammarico dopo aver visto il fallo di Bastos su Kolarov?

“L’ho detto, non voglio alibi, ho commesso un’ingenuità io. Molti addetti hanno detto che è stato un arbitraggio casalingo, sono spariti i palloni con i raccattapalle, ma sono cose che capitano nei derby, anche se non dovrebbero. Ma cercare scuse sarebbe l’errore più grave possibile, abbiamo perso perché abbiamo commesso errori gravi. Dopo il Napoli abbiamo vinto 9 partite di fila, abbiamo davanti un calendario complicato ma dobbiamo ripartire”.

Cosa manca a Lukaku per essere titolare?

“Lukaku è stato frenato da tanti problemi fisici, è tornato con uno stiramento dalla Nazionale. Parliamo di un giocatore di prospettiva, sarà importante, quello che posso chiedergli è di non avere più problemi e che si alleni sempre, prima del derby è arrivato per ultimo come Milinkovic per gli impegni internazionali”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.