Jara, costa caro la simulazione: tre giornate di squalifica ed il Mainz lo caccia

Jara, costa caro la simulazione: tre giornate di squalifica ed il Mainz lo caccia

Per Gonzalo Jara la Coppa America è finita ai quarti di finale. Il difensore del Cile, infatti, è stato squalificato per tre giornate ed è stato multato con un’ammenda di 7.500 dollari dal Tribunale di Disciplina della Conmebol dopo la denuncia della Federcalcio uruguaiana. Jara, dunque, paga così le provocazioni fisiche e verbali rivolte a Edinson Cavani durante il quarto di finale tra la «Roja» e la «Celeste», terminato 1-0 per i padroni di casa, ma con gli uruguaiani in 10 per l’espulsione dello stesso Cavani.

 

Il «Matador», dopo aver subito il famigerato gesto del “dedo” da parte di Jara, ha reagito sfiorando il viso dello stesso giocatore cileno, crollato a terra dopo una clamorosa simulazione. Il difensore del Mainz (club tedesco che ha stigmatizzato il comportamento del proprio tesserato mettendolo sul mercato) non sarà dunque in campo nella semifinale contro il Perù, né giocherà la finale per il titolo o per il terzo posto. La terza delle tre giornate di squalifica, invece, la sconterà nelle altre competizioni Fifa. La Disciplinare del Conmebol, infine, ha preso tempo e non si è espressa sulla denuncia della Federcalcio cilena in merito alle presunte provocazioni dei giocatori uruguaiani a fine partita.

fonte: La Stampa


Si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia all’Università Federico II di Napoli. La letteratura e la storia spesso prendono corpo negli articoli che egli scrive per Iamnaples.it: numerosi sono le citazioni ed i riferimenti ai personaggi legati ad epoche passate che rivivono in quelli di oggi; il suo motto è “La storia ritorna e si rinnova”. Iamnaples.it è la sua prima collaborazione e il direttore Ciro Troise, è stata la prima persona a dargli una concreta possibilità di cimentarsi nel mondo dell’informazione.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google