Julio Cesar e Damiao, adesso bisogna stringere

Il giorno di Julio Cesar. In attesa di un’accelerazione per Leandro Damiao, oggi il Napoli vorrebbe definire la situazione del portiere. A fare il tifo perché tutto vada a posto c’è anche Morgan De Sanctis. L’estremo difensore si è da tempo promesso alla Roma, ma il club gli ha fatto capire che non intende lasciarlo partire se non individua un sostituto di valore almeno uguale. Il brasiliano ha queste caratteristiche. In teoria potrebbe tornare a interessare anche Agazzi del Cagliari, ma in questo momento il Napoli sta lavorando forte sul numero uno della Selecao.
JULIO SI’ – Il Napoli ha da qualche giorno raggiunto con il Qpr un accordo per il prestito e, anche se ieri Redknapp, manager della formazione londinese, ha provato ad agitare le acque (« Se andrà via, sarà a titolo definitivo. Il Napoli può permettersi di pagarlo perché ha tanti soldi dopo tutti quelli che ha incassato con Cavani» ha dichiarato), i dirigenti azzurri sono forti di un’intesa già raggiunta. Ben più complicata la trattativa per l’ingaggio del giocatore. Visto che il Qpr non intende al momento partecipare al pagamento degli emolumenti dirottando già il brasiliano in prestito gratuito sotto il Vesuvio, Bigon è intento a cercare un punto d’accordo con l’agente del portiere, l’avvocato Josias Cardoso, attualmente negli States. Julio Cesar non vuol fare sconti rispetto al suo attuale salario da 2,7 milioni, mentre il Napoli offre qualcosa meno, vincolando però la cifra richiesta come “sconto” a bonus legati a presenze e vittorie. Ieri sera c’è stato un ulteriore contatto che pare abbia avvicinato le parti e oggi il Napoli proverà a stringere. Di certo il brasiliano non vuole cedere: dopo aver disputato una grande Confederations Cup, che lo ha fatto tornare sui livelli del triplete con l’Inter, ritiene di aver cancellato un 2012-13 non da sogno e crede di non meritare una richiesta di taglio dell’ingaggio. Per i parametri del Napoli i 2,7 milioni di Julio sono tanti, ma la sua esperienza e il suo valore sono talmente una garanzia che con ogni probabilità un accordo alla fine arriverà. E in tempi brevi, pena il sorpasso di Villarreal e Arsenal che non hanno mollato del tutto la presa anche se sono stati staccati dallo sprint del Napoli.
DAMIAO, STIPENDIO OK – Il primo nome nella lista degli attaccanti è quello del brasiliano. Il Napoli non perde di vista le altre soluzioni e tiene monitorate le piste che portano a Higuain (al momento non ci sono margini), Matri (piace, ma non è in pole) e Suarez (aspetta il Real), ma è la punta dell’Internacional la priorità. Su di lui gli azzurri hanno le relazioni lusinghiere dei suoi osservatori e i pareri positivi di Benitez e Bigon. Il sì convinto del tecnico è quello che ha spazzato via gli ultimi indugi. Il club di Porto Alegre, però, non vuole scendere sotto quota 25 milioni, mentre il Napoli ne sta offrendo 21-22. Il ds Luis Cesar de Moura a Calciomercato.it ha spiegato: « Non c’è nessuna novità perché dopo la prima offerta rifiutata non ne è arrivata una seconda. Southampton e Tottenham? Nessuna proposta, ma il nostro mercato chiude tra pochi giorni e, se vendessimo Damiao, non avremmo la possibilità di sostituirlo. Rimarrà». Sembra un modo per invogliare un rialzo del Napoli che verosimilmente arriverà. Con Vinicius Prates, l’agente della punta, è stato più facile raggiungere un’intesa di massima sull’ingaggio anche se la questione dei diritti d’immagine rimane spinosa.

Fonte: Corriere dello Sport

La Redazione

G.D.S.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.