Juve, Can difende Kean: “Chi non lo rispetta è un’idiota, il razzismo è davvero triste”

Il centrocampista difende il suo compagno di squadra

Attraverso i microfoni di Dazn il calciatore della Juventus Emre Can ha parlato di Moise Kean e della vicenda razzismo. Ecco le sue parole:

“Succede in tutto il mondo, è davvero triste. Non importa ciò che sembri, da dove vieni, quale religione segui o quale sia il colore della tua pelle, siamo tutti esseri umani. Chiunque non rispetta questo è un idiota e deve stare lontano dagli stadi e dalla nostra società. E’ un peccato che questo problema non possa essere risolto, penso che ognuno di noi debba intervenire nella lotta contro il razzismo”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.