Juve, isolamento finito anche per CR7. Rebus sul rientro dei bianconeri volati all’estero

Juve, isolamento finito anche per CR7. Rebus sul rientro dei bianconeri volati all’estero

L’isolamento della Juventus oggi terminerà anche per Cristiano Ronaldo, che era volato in Portogallo prima della positività di Rugani e della sospensione della Serie A: il portoghese era andato a trovare la madre malata (che nel frattempo è stata dimessa) il giorno dopo Juventus-Inter. È rimasto in Portogallo, dove ha fatto il tampone (negativo) seguendo il programma personalizzato fornito dallo staff bianconero.

Rebus rientro – Anche Douglas Costa è uno di quelli che ha lasciato l’Italia dopo l’esito del tampone per motivi familiari, come Higuain (che è volato in Argentina per raggiungere la mamma, gravemente malata), Pjanic (in Lussemburgo dai genitori) e Khedira (in Germania per ricongiungersi con la famiglia). Douglas è stato l’ultimo a partire: è andato dai figli che non vedeva da mesi. Resta da capire che cosa succederà quando rientreranno, perché l’attuale decreto prevede l’obbligo di autoisolamento per 14 giorni per tutti coloro che rientrano in Italia dall’estero.

fonte: tmw


La redazione di IamNaples.it

Gestione Sinistri Caterino
Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google