Juve Stabia ancora senza ds, ma si continua a trattare Beltrame

Non sarà Pavarese, e neppure uno tra Raimondo, Fabiano o Giordano. La Juve Stabia si ferma a riflettere dopo l’addio choc del diesse Di Somma, e per ora non affiderà l’incarico a nessuno dei dirigenti accostati in queste ore al patron Franco Manniello: «Stiamo bene così – laconico il commento del diretto interessato -. E poi in fin dei conti, anche il direttore generale Filippi è in possesso del tesserino di direttore sportivo. Per cui preferisco aspettare e ponderare bene se servirà sul serio una figura del genere per il futuro». In realtà il mercato della Juve Stabia è giunto ad una fase di stallo. Da qui la decisione di Manniello. Dopo aver ufficializzato, nel weekend, proprio dopo le dimissioni di Di Somma, i difensori Di Nunzio e Zampano, oltre al centrocampista Doninelli, all’appello mancano i tre gioiellini del Chievo, Dijby, Sowe (per i quali è già arrivato il visto dal Senegal) e il portiere Viotti.
Per Abou Diop del Torino non ci sono particolari problemi, la punta sarà a Castellammare venerdì per il raduno, resterebbe solo da sbloccare l’ingaggio dell’attaccante della Juventus, Stefano Beltrame: «Parlerò con la Juve in queste ore – ha confermato il massimo dirigente gialloblù -, il ragazzo vuole la Juve Stabia, sono sereno». Compito, arduo ad onor del vero, in questi giorni, per la società, sarà quello di riuscire a cedere Bruno, Cellini e Jidayi, tre elementi dell’ultima stagione, che non rientrano nei piani tecnici di Braglia, ma soprattutto nel budget del club. Per loro solo sondaggi, la sensazione è che potrebbe ripetersi quanto accaduto con Caserta e Danilevicius lo scorso anno, con i tre calciatori in ritiro con la squadra e la valigia dietro l’uscio, pronti a partire. Da capire, inoltre, se le richieste del Latina per Figliomeni, e della Salernitana, per Murolo, saranno accolte, liberando però due posti in difesa. In quel caso già pronta l’alternativa, con il difensore ex Albinoleffe, Bergamelli, già nel mirino del club. Le indicazioni di queste ore, ad ogni modo, portano ad una Juve Stabia che resterà cantiere aperto fino a fine agosto quando, con molta probabilità, sarà possibile tentare il classico colpo last minute. Magari con la speranza di ripetere l’exploit di Sau, ingaggiato due anni fa sul suono della sirena.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

G.D.S.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.