Juve Stabia, riconfermato Figliomeni. Vicino Ghiringhelli, piacciono Di Carmine, Ciancio e Negro

La Juve Stabia pesca in casa Cittadella in vista della prossima stagione. Dopo aver prelevato il difensore Martinelli a gennaio, i gialloblù sfogliano nuovamente la rosa veneta per rinforzare l’organico. Nel mirino del direttore sportivo Salvatore Di Somma sono in particolare finiti l’attaccante Samuel Di Carmine e l’esterno basso Simone Ciancio.
La punta, classe ’88 con un passato nella Fiorentina, piace molto all’allenatore Braglia per la sua duttilità che gli consente sia di ricoprire il ruolo di ala in un tridente che di giocare accanto al classico bomber di peso come era solito fare due stagioni or sono Marco Sau, poi protagonista nell’ultimo campionato di serie A con il Cagliari.
Ben diverso è invece il discorso Ciancio, il quale rappresenterebbe solo un’alternativa da tenere in considerazione qualora dovesse saltare la trattativa con Ghiringhelli, già ben avviata.
In avanti il club stabiese tiene intanto d’occhio anche Maikol Negro della Nocerina. Il 25enne potrebbe rientrare tra gli obiettivi di Di Somma in caso di svincolo dai molossi, eventualità strettamente correlata alla crisi societaria dei rossoneri. Intanto, il Varese non ha riscattato Figliomeni (nella foto), che resterà ancora un anno in maglia gialloblù.

Fonte: Il Mattino.

La Redazione.

D.G.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.