Juventus, Allegri: “Che botta con il Genoa. Dobbiamo tornare coi piedi per terra”

"Con le orecchie tutte basse ci mettiamo tutti a lavorare e a preparare la prossima partita"

Massimiliano Allegri è stato intervistato da JTV allo stadio Marassi. Tuttojuve.com ha ripreso le sue parole:

Mister, pomeriggio molto amaro…
“E’ successo che abbiamo preso 3 gol in 29 minuti, nei primi 3 minuti fino al momento del gol avevamo iniziato anche bene, con delle buone idee nella testa. Poi c’è stato questo gol e a seguire gli altri due. E’ stato un bruttissimo primo tempo, il secondo è stato meglio, perchè era normale che fosse così. E’ una botta che ci deve far tornare con i piedi per terra e ci deve far capire che i campionati, le stagioni finiscono a maggio e non dopo 4 mesi”.

Ci siamo portati dietro le scorie di Siviglia?
Una serie di circostanze. Sicuramente il dato che risalta di più è quello dei 25 falli loro contro gli 8 nostri, a dimostrazione che sono stati più aggressivi di noi”.

Il rigore netto su Mandzukic avrebbe potuto cambiare la partita a fine primo tempo?
“Magari arriva prima, ma in queste giornate forse è meglio così perchè altrimenti magari potevamo prendere un andazzo sbagliato”.

Su Bonucci e Dani Alves si può dire qualcosa?
“No, ma Bonucci difficilmente sarà disponibile per sabato. E Dani Alves è andato in ospedale per una lastra alla caviglia”.

Quanto sei felice di poter lavorare finalmente una settimana intera con tutti i giocatori a parte gli infortunati?
“E’ una delle poche settimane dove possiamo lavorare, tra l’altro viene addirittura dopo una bella sconfitta sonora, quindi con le orecchie tutte basse ci mettiamo tutti a lavorare e a preparare la prossima partita”.

Che è da considerare un big match, visto l’andamento dell’Atalanta…
“L’Atalanta sta facendo molto bene quindi è un big match”.

Fonte: Tmw

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.