Juventus, Allegri: “Lo Scudetto va riconquistato. Ronaldo alla Juve non è Champions assicurata”

"La Champions è finita, inutile fare chiacchiere da bar. Il risultato è che siamo andati a casa "

Max Allegri, allenatore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa.

Dopo la delusione come si fa a ritrovarsi per lo Scudetto? “Fortunatamente domani c’è una partita che vale lo Scudetto e va conquistato. C’è delusione, va accettata l’esclusione, analizzare quando avremo vinto lo Scudetto al fine di programmare l’annata futura con lucidità, senza farsi prendere nè dall’entusiasmo nè dalla delusione quando esci contro una grande squadra.”.

Sia lei che Agnelli avete detto che andate avanti insieme, avete un’idea di nuovo ciclo? “Ho ancora un anno di contratto, Non abbiamo parlato di niente perchè eravamo concentrati sulla Champions. Adesso conquistiamo lo Scudetto, che non era scontato. E’ stata comunque una grande stagione per aver vinto il 50 percento dei trofei”.

Darà ancora spazio ai giovani? “Innanzitutto c’è da vincere lo Scudetto. E poi dobbiamo vedere quelli che abbiamo. Perin si sta operando. Khedira si deve operare. Mandzukic difficilmente lo avremo presto. Dybala venti giorni. Chiellini forse con l’Inter.”.

L’arrivo di Ronaldo ha alzato le aspettative? “Il calcio non è una scienza esatta. In questi giorni vedo tanti che spiegano il calcio, magari il prossimo anno andrò a leggere quello che hanno scritto. Per me ascoltare è una cosa importante, specie chi spiega bene il calcio. La Juventus gioca tutti gli anni per vincere ogci competizione, siamo arrivati a giocarci la qualificazione non nel migliore dei modi e giustamente siamo andati a casa”.

Qual è il bilancio della prima stagione di Ronaldo e Cancelo? “Ronaldo ha fatto una stagione straordinaria, domani giocherà Cancelo può ancora crescere ancora, ma questo dipende anche da lui”.

A livello psicologico è una Juventus che non ha tenuto testa? “La Champions è finita, inutile fare chiacchiere da bar. Il risultato è che siamo andati a casa. Quello che è stato scritto conferma che Ronaldo alla Juventus non è Champions sicura. Nel calcio ci sono tante componenti”.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.