Juventus-Napoli 3-0, azzurri non pervenuti! Ecco le pagelle di Iamnaples.it

Prestazione opaca e scialba degli azzurri. Bocciati i tre tenori!

Il Napoli esce umiliato dallo Juventus Stadium di Torino. Un secco 3-0 condanna una prova impalpabile degli azzurri che non si son fatti mai pericolosi dalle parti di Buffon. La Juventus, maggiormente caparbia e più convinta di poter puntare alla vittoria, è cresciuta nella ripresa surclassando gli azzurri dopo la rete rocambolesca di Bonucci. Questi i giudizi di Iamnaples.it:

De Sanctis 6: Non può nulla sui tre gol subiti, miracoloso in almeno due occasioni.

Campagnaro 5.5: Non una cattiva gara per l’argentino che macchia la sua prestazione con un atteggiamento troppo superficiale in marcatura in occasione del gol di Vidal che di fatto ha chiuso la partita.

Cannavaro 5: Bravo a limitare Borriello, ma non impeccabile sulle ripartenze per vie centrali, specie quando è Marchisio ad affondare.

Aronica 5: Cincischia troppo nei disimpegni, costringendo spesso la retroguardia azzurra ad andare in affanno sulle palle recuperate dagli avversari. Sporadicamente frena l’esuberanza di Vucinic.

Maggio s.v.: Costretto ad uscire prima della mezz’ora della prima frazione di gioco (25′ pt Dossena 5: Non affonda praticamente mai sulla fascia sinistra, surclassato prima da Lichsteiner e poi da Caceres!)

Gargano 6: Lotta come un leone in mediana, ma non può nulla con lo strapotere bianconero a centrocampo con Pirlo, Marchisio e Vidal.

Inler 5.5: Buon primo tempo per lo svizzero che cerca di ragionare e gestire con grande qualità la manovra azzurra. Ha un calo preoccupante nella ripresa, ma del resto nessun elemento del Napoli ha fatto bene nel secondo tempo. (17′ st Pandev 6: Dà più brio agli attacchi (?!?) azzurri, ma non è appoggiato dagli attaccanti visibilmente in affanno allo Juventus Stadium)

Zuniga 4: Parte bene, ma quando viene spostato a destra soffre eccessivamente sia le spinte di De Ceglie, sia l’estro e la fantasia di Vidal. Gesto alquanto antisportivo su Chiellini.

Hamsik 4: Praticamente mai sceso in campo. E’ spesso d’intralcio per la manovra azzurra, non è mai pericoloso in fase offensiva. (26′ st Dzemaili s.v.)

Lavezzi 4.5: Brusco calo per il Pocho da quella maledetta notte di Londra. Sembra solo il lontano cugino di quel leader che ha guidato il Napoli verso le cinque vittorie consecutive in campionato.

Cavani 4: Il nervosismo prevale sulla famosa voglia di vincere di cui stesso il Matador parlò a caldo dopo il pareggio col Catania. Gli arrivano pochissime palle giocabili, ma questa sera non si mette a disposizione dell’organico.

Ecco il tabellino completo del match:

Juventus: Buffon s.v., Barzagli 6.5, Bonucci 6.5, Chiellini 7, Lichtsteiner 6 (21′ st Caceres 6.5), Vidal 7.5, Pirlo 7, Marchisio 6.5, De Ceglie 6.5, Borriello 5.5 (25′ st Quagliarella 6.5), Vucinic 6 (38′ st Del Piero s.v.). A disp. Storari, Giaccherini, Pepe, Matri. All. Conte

Napoli:  De Sanctis 6, Campagnaro 6, Cannavaro 5, Aronica 5, Maggio s.v. (25′ pt Dossena 5), Gargano 6, Inler 5.5 (17′ st Pandev 6), Zuniga 4, Hamsik 4(26′ st Dzemaili s.v.), Lavezzi 4.5, Cavani 4. A disp. Rosati, Fernandez, Britos, Vargas. All. Mazzarri

Arbitro: Orsato di Schio 6
Marcatori: 8′ st Bonucci, 30′ st Vidal, 38′ st Quagliarella
Note: ammoniti Lichtsteiner, Vidal, De Ceglie, Gargano, Cannavaro, Marchisio. Espulso al 41′ st Zuniga per fallo di reazione.

A cura di Stefano D’Angelo


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.