Juventus-Napoli, lo Stadium per gli azzurri è maledetto: Sarri cerca una reazione d’orgoglio

I numeri degli azzurri nel fortino bianconero sono impietosi

Reagire subito, per dimostrare che il Napoli sa rialzarsi dopo una caduta. Dolorosa, ma che non pregiudicherà la grande stagione fin qui disputata a patto che squadra e allenatore restino compatti e si facciano scivolare ogni critica gratuita. Il tempo delle parole è finito, stasera il Napoli potrebbe ribaltare ogni pronostico e togliersi una piccola-grande soddisfazione in uno stadio in cui non ha mai vinto, contro l’avversaria di sempre, la Juventus.

Fin qui 6 partite allo Stadium e 6 sconfitte (2 gol segnati dal Napoli e 14 subiti). Un report talmente negativo che potrebbe far scattare quella scintilla nell’orgoglio del Napoli non disposto più a vivere la condizione del “vinto”. Battere la Juventus: si può? Gli azzurri lo hanno già fatto in Coppa Italia nella finale del 2012, nella stagione in cui i bianconeri chiusero il campionato da imbattuti. La voglia di riscatto questa sera dovrà prendere il sopravvento, raccogliere un risultato positivo darebbe nuovamente entusiasmo ad un ambiente mandato in confusione dal post Real Madrid.

Fonte: Tuttosport

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.