Koulibaly: “Sconfitta che fa molto male. Dispiace di non aver fatto bene il mio lavoro”

''Dovevamo fare meglio''

Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly dopo la sconfitta contro il Milan in Coppa Italia ha commentato così in mix zone la prestazione degli azzurri: “Una sconfitta che fa molto male, volevamo veramente andare il più lontano possibile in questa competizione. Potevamo e dovevamo fare molto meglio e ci dispiace tantissimo per questo risultato. Loro hanno giocato la loro partita, tutti dietro ad aspettarci e ci hanno messo in difficoltà segnando due reti in ripartenza. Dovevamo fare meglio lo ripeto, è un vero peccato. Vogliamo vincere qualcosa quest’anno, abbiamo ancora due obiettivi. Vogliamo avvicinarci alla Juve e questo passa da sabato, poi penseremo anche a fare bene in Europa. Piatek? È un giocatore forte, che fa la differenza e mi spiace non aver fatto bene il mio lavoro. Da questa sconfitta dobbiamo imparare tanto e rispondere sul campo fin da sabato. – conclude il centrale difensivo parlando dell’ambiente di San Siro -Sono due ambienti differenti, qua ho giocato una partita normale, loro hanno fatto un bel gesto su di me, ho sentito sostegno, questo mi fa molto piacere. Devo voltare pagina, è una lotta che si combatte ogni giorno, grazie a loro”.

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.