L. Minotti: “Candreva piace al Napoli, Santana…”

Il direttore dell’area tecnica del Cesena Lorenzo Minotti è intervenuto ai microfoni di Radio Crc durante il programma Si gonfia la rete. Ecco quanto sottolineato da Iamnaples.it:
Sicuramente il Napoli è arrivato in alto. La piazza, la tifoseria e la storia del Napoli. Molte volte l’errore che si fa è di volere tutto subito, da parte della società partenopea c’è stata molta lungimiranza. Venire a giocare al San Paolo è motivo d’orgoglio e di onore, ma è anche vero che domenica ci aspetta una partita importante con il Novara. Cercheremo di rendere difficile la vita alla squadra di Mazzarri, anche se le forze in campo sono diverse. Santana? Se n’è parlato tanto, vorremmo arrivare a domenica parlando il meno possibile di calciomercato. Non vogliamo fare troppo rumore restando concentrati sul calcio giocato. Ne parleremo dalla prossima settimana. Campedelli? Il nostro presidente è molto dinamico, è un vulcano di idee. Cerca di imparare e di avere delle ottime relazioni con presidenti come De Laurentiis e Preziosi. Il rapporto con il patron del Napoli è buono. Rodriguez? Sta facendo molto bene. E’ uno dei giocatori nuovo con il rendimento migliore. Si è adattato rapidamente al nostro calcio e alla nostra mentalità, è già diventato uno degli uomini più importanti. Sono convinto che possa essere un giocatore appetibile da club con obiettivi diversi dai nostri nella prossima sessione di mercato. Nagatomo? E’ stato veramente qualcosa di eccezionale. In soli sei mesi abbiamo dato alla ribalta un giocatore sconosciuto in Europa. Sta confermando all’Inter quanto di buono fatto vedere, siamo contenti per lui. Mutu? Ci aspettiamo sempre il massimo da lui, è un giocatore che può fare la differenza. E’ un calciatore che dopo aver giocato a grandi livelli deve, come tutta la squadra, mentalizzarsi. Costruiremo la nostra. Candreva? Non so se accetterà il Napoli. Se andrà a giocare in una squadra che fa la partita potrà esprimersi al meglio. Vedremo quali opportunità si apriranno, anche se noi non siamo rassegnati a perderlo. Agli azzurri piace, ma il discorso non è più legato allo scambio con Santana. Valuteremo negli ultimi giorni di mercato“.

La Redazione
L.I.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google