La delusione del Trap: “Calcioscommesse? Provo amarezza. Doni mi ha deluso”

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – ”Una mazzata per il calcio italiano. All’estero noi allenatori italiani siamo additati come truffaldini: la parola che spesso usano e’ ‘mafia”’. Cosi’ Giovanni Trapattoni, ct italiano dell’Irlanda, racconta la sua amarezza per il Calcioscommesse al Tg1. ”Doni lo reputavo un ragazzo intelligente, mi devo ricredere”, dice. In tutto il mondo, la conclusione del Trap, ”esiste una rete di scommesse, ma altrove i calciatori non scommettono, e non si truccano le partite”.

Fonte: Ansa

La Redazione

D.G.

Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google