La Liga si schiera con il Barça: “Valida la clausola da 700 milioni”

In merito al caso Messi ed in particolar modo alla questione della clausola rescissoria arriva il comunicato de La Liga. Il massimo campionato spagnolo infatti considera ancora valida la clausola da 700 milioni presente nel contratto del fenomeno argentino. Di seguito il comunicato:

“In relazione alle differenti interpretazioni (alcune contraddittorie tra loro) pubblicate negli ultimi giorni in distinti mezzi di comunicazione, relative alla situazione contrattuale del giocatore Lionel Andrés Messi col FC Barcellona, LaLiga considera conveniente chiarire che, dopo aver analizzato il contratto del giocatore col suo club:

  • Il contratto si trova attualmente in vigore e ha una “clausola” applicabile al suddetto nel caso in cui Lionel Andrés Messi decida per una risoluzione unilaterale anticipata del contratto in base all’articolo 16 del decreto 1006/1985, del 26 giugno, che regola il rapporto di lavoro speciale degli atleti professionisti.

  • In conformità con le normative applicabili, e seguendo la procedura corrispondente in questi casi, LaLiga non effettuerà la precedente procedura di visto per l’allontanamento del giocatore dalla federazione se non verrà pagato l’importo di detta clausola”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.