La Nocerina a Gennaio compra

C’è una consapevolezza piena dei propri errori ed una predisposizione forte a cancellarli con la riapertura del mercato a gennaio. Alle dichiarazioni impomatate rese alla stampa dopo la sconfitta contro il Grosseto, hanno fatto seguito quelle rilasciate dal presidente Giovanni Citarella. Parla ad un nutrito gruppo di tifosi, dopo la gara: le immagini sono immortalate in un video poi postato su youtube e visionato fino a ieri sera oltre 500 volte. Dentro tali dichiarazioni c’è il certificato della crisi che attraversa la Nocerina ma pure il coraggio d’un uomo di ferro, vicino al popolo e pronto a far di tutto per ottenere la permanenza in serie B:

«Abbiamo operato pensando di fare il meglio per la Nocerina, se poi il rendimento non corrisponde alle attese, può dirlo soltanto il campo. Chi non opera non sbaglia e noi di certo non abbiamo avuto il braccino corto. Fatto sta che fino a gennaio non potremo intervenire, ma sappiamo già come e dove muoverci, quindi invito tutti quanti voi a sostenerci perché non ci sono altre soluzioni possibili».

Citarella ha confermato che qualsiasi scelta è stata

«pienamente condivisa con l’area tecnica»

e tra una domanda e l’altra s’è pure fatto sfuggire alcuni giocatori sui quali la Nocerina avrebbe messo gli occhi (il centrocampista Caserta, l’attaccante Castillo, perfino Chevanton). Gennaio è lontano e fino ad allora la Nocerina andrebbe supportata. Illuminante la metafora del patron rossonero:

«Se un malato grave non può operarsi prima di due mesi cosa fa? Ci mette tutte le energie possibili per restare in vita».

La classifica è preoccupante e c’è lo sconforto legato alla fragilità emotiva del gruppo, che incassa gol banali ed al primo segnale negativo perde la bussola e non sa più reagire, anche per mancanza di alternative di spessore. Sul banco degli imputati un po’ tutti, in particolare il ds Pastore. Domenica la trasferta al Granillo ad ora di pranzo: esame importante per tirarsi fuori dagli impacci.

 

La Redazioone

P.S.

Fonte: CdS

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.