La Nocerina ha problemi di abbondanza con la Reggina

 Occorre ristabilire serenità. Non semplicissimo dopo le feroci polemiche che hanno contraddistinto la gara con il Grosseto. Nel mini-ciclo ravvicinato, che era partito benissimo con la Samp, la Nocerina è uscita con le ossa rotte (due ko che hanno complicato la classifica) e con qualche insicurezza di troppo nelle gambe e nelle teste dei giocatori. Inoltre con la contestazione della piazza culminato nel duro faccia a faccia tra il presidente Giovanni Citarella e un gruppo di tifosi fuori lo stadio sabato. Auteri ha il suo bel da fare. Costretto lui stesso a sbagliare – turnover e cambi in corso – da un organico che, dal momento del recupero degli infortunati, offre ancora poche soluzioni in ordine di «alternanza» dei giocatori. Di polpa ce n’è tanta ma il succo è: Castaldo insostituibile, così come De Liguori e Bruno (entrambi in diffida), così come anche l’intero reparto difensivo. Problemi che verranno affrontati in seguito: il ds Ivano Pastore ha confessato che a inizio dicembre tirerà le somme con Auteri. Per Plasmati, intanto, ci sono un paio di richieste dalla Prima divisione. Ma occhio alla Reggina. Mezzogiorno di fuoco per un’inedita domenica mattina di calcio. 

Del Prete è ancora out per l’infortunio al menisco mentre sono da valutare le condizioni dell’esterno sinistro Riccardo Bolzan.
Il tecnico, tuttavia, ha ampia scelta in attacco. Salgono infatti le quotazioni di Maikol Negro, che dopo il ritorno in campo di sabato, si candida ora ad una maglia da titolare. A lasciargli il posto dovrebbe essere Emanuele Catania mentre appare scontata la presenza di Castaldo al centro dell’attacco. Appuntamento al Granillo alle 12.30 di domenica: orario inedito da queste parti.

La Redazione

A.S.

Fonte: Il Mattino

 

 

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.