La prima indicazione di Benitez: “Bisogna trattenere Cavani”

L’ex allenatore del Chelsea già in passato avrebbe voluto Edinson alle sue dipendenze nell’Inter

Tutto, o molto, ruota intorno a Cavani. L’arrivo sulla panchina di Benitez apre scenari incredibili, oltre che un giro di milioni spaventoso. Perché De Laurentiis e Bigon sono pronti a soddisfare le richieste del tecnico spagnolo. Che ha già presentato la sua lista della spesa. Così la prima missione della nuova gestione tecnica, secondo le intenzioni di Rafone, è quella di convincere Cavani a restare a Napoli. È vero, il sogno del Matador resta il Real Madrid e i suoi due manager sono al lavoro per farlo contento. Ma il nuovo Napoli farà di tutto per trattenerlo: magari offrendo qualche concessione sul nuovo contratto, un aumento dell’ingaggio e il via libera alla gestione in proprio dei diritti d’immagine. Un’operazione di almeno 7 milioni di euro, per capirci.
Il ds azzurro non ha in agenda appuntamento con i due avvocati che seguono gli affari di Cavani. Con Benitez (che voleva Edi fin dai tempi dell’Inter) è stato però molto chiaro: non dipende da noi, c’è una clausola e il giocatore vuole andare al Real Madrid. Sarà stato così un grande sollievo leggere proprio sul Sun che le merengues avrebbero virato le attenzioni sul concittadino di Edi, Luis Suarez. Il Liverpool lo dà via per meno di 40 milioni di euro, che è poi la cifra che la Florentino Perez mette a disposizione dell’emissario Bronzetti per chiudere con Napoli.
Non sarà facile ottenere sconti da De Laurentiis (la clausola è di 63 milioni), ma Cavani spera di fare breccia. Bronzetti aspetterà fuori dalla porta. E poi riferirà al Real. Benitez è pronto a recitare la sua parte, almeno sotto l’aspetto tecnico: vuole parlare all’uruguaiano e promettergli che con lui il Napoli giocherà per vincere lo scudetto. Sarà musica per le orecchie di Cavani. Tutti, ovviamente, sanno che la partita potrebbe ancora essere lunga. E come con Mazzarri, De Laurentiis e Bigon hanno il piano d’emergenza in caso di addio del Matador.
Il calciomercato come il tetris, gioco di incastri e combinazioni. Benitez vuole un difensore in grado di giocare esterno, alla Ivanovic nel Chelsea. Benitez ha indicato il danese Daniel Agger, già con lui a Liverpool. In alternativa spunta un altro reds: Martin Skrtel, reduce da un anno un po’ negativo, però.
A centrocampo il sogno è Mascherano del Barcellona, per il quale i catalani chiedono 18 milioni. L’argentino guadagna troppo: 5,5 milioni. Un altro pupillo di Rafa è il brasiliano Ramires che il Chelsea valuta 25 milioni. Da valutare la situazione di Inler, Dzemaili e Behrami. Dai prestiti rientreranno Vargas e Fernandez. Dalla Turchia sono sicuri: Benitez vuole Meireles e Kuyt del Fenerbahce. È Mynet Spor a riportare l’indiscrezione.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

P.S.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.