L’analisi di Gianni Di Marzio: Rafael, Callejon, Gonalons e Strootman

Ai microfoni di Radio KissKiss Napoli, per il programma sportivo Radio Goal, è intervenuto Gianni Di Marzio, dirigente sportivo. La Redazione di IamNaples ha così raccolto le seguenti dichiarazioni: “Sarà difficile ammortizzare la cifra di Rafael, ma è un buon portiere e ha vinto la Coppa Libertadores, una manifestazione calcistica paragonabile alla nostra Champions League, e non credo possa essere secondo a nessuno, ma dal momento che il Napoli ha riconfermato il contratto a De Sanctis, avranno avuto i loro validi motivi. Callejon è un buon giocatore, Benitez d’altra parte ha lavorato nei giovani del Real Madrid prima di iniziare ed avviare la sua carriera, ha fatto le sue esperienze e lo avrà conosciuto bene, valutando tutti gli aspetti e gli interessi calcistici. Gonalons e Strootman? Sono due giocatori strutturalmente uguali, alti oltre i 180 cm, sono due giocatori tatticamente simili,  bravi sul gioco aereo, certamente il francese ha il vantaggio che sulle palle inattive riesce a scrollarsi di dosso l’avversario e a trovarsi in zona rete molto facilmente; Strootman è più difensivo, non allunga la palla, Gonalons riesce a sfondare e credo che il Napoli abbia  bisogno di un centrocampista simile al francese”.

La Redazione
D.P.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.