Lavezzi precisa: “La mia era solo una battuta, non volevo mancare di rispetto ai napoletani”

Ezequiel Lavezzi ha voluto precisare le sue dichiarazioni nel dopopartita di Manchester City-Napoli tramite il social network di Twitter. Il Pocho aveva dichiarato: “Se mi aspetto tanti tifosi a Capodichino? Credo di no, i napoletani lavorano”. Pare che la battuta non sia piaciuta a qualcuno e sia stata considerata offensiva. L’attaccante del Napoli ha quindi voluto chiarire la sua posizione: “Buongiorno a tutti volevo chiarire, quello che ho detto mercoledì era soltanto una battuta, a qualcuno non è piaciuta vi chiedo SCUSA!! Era mia intenzione non mancare di rispetto a nessuno“.

La Redazione
S.D. 

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.