Lega Pro – Alessandria-Como 0-1, decide Giosa, tribuna per Nicolao

Al 49' Giosa sfrutta una disattenzione della difesa di casa. Alessandria che fallisce un rigore nel primo tempo con Cavalli

Dopo le prime fasi di studio del match la prima vera emozione va segnalata al 16’ con Ambrosini che, sugli sviluppi di corner, stende Morero in piena area. Calcio di rigore per l’Alessandria neutralizzato però da Crispino che para la conclusione di Cavalli.  Nonostante i padroni di casa tentino di spingere un po’ di più la gara resta equilibrata, ma povera di emozioni. Al 35′ ci prova Obodo con un sinistro insidioso dai 25 metri, pallone che si spegne di poco a lato. Nel finale di tempo si fanno vedere anche gli ospiti, al 40’ con un tiro-cross di Ardito deviato in angolo da Nordi e, due minuti dopo, con un destro dal limite dell’area di rigore di Le Noci. La prima frazione termina con il punteggio di zero a zero. Nella ripresa gli ospiti giocano in maniera più convincente. Il Como, infatti, passa al 49’ con Giosa che sfrutta un’incredibile disattenzione della difesa dell’Alessandria, lasciato solo è libero di insaccare in tuffo un corner calciato da Casoli. Immediato il tentativo di reazione dei grigi che, colgono la traversa con Marconi su assist, forse destinato in rete, di Mezavilla, tutto questo appena un minuto dopo il vantaggio del Como. D’Angelo prova a cambiare musica inserendo prima Rantier e poi Taddei, ma sono gli ospiti a rendersi ancora pericolosi. Al 54’, Cristiani sbaglia incredibilmente su assist di Le Noci, e al 58’, quando Nordi devìa su Andrea Marconi. Con l’ingresso di Germinale i padroni di casa passano al 4-2-4, e tentano il tutto per tutto nel finale, senza però riuscire a rendersi pericolosi dalle parti di Crispino. Vittoria importante per il Como che accorcia le distanze proprio sull’Alessandria portandosi a -2 dal quarto posto. Nemmeno in panchina il napoletano Nicolao, ormai fuori dai piani del tecnico D’Angelo.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.